Tiragraffi per gatti

Tiragraffi per gatti 3.75/5 8 voti

vendita tira graffi online

Tutti coloro che hanno un gatto in casa avranno sicuramente avuto a che fare con divani, tappeti o addirittura mobili graffiati: si tratta di un’abitudine estremamente fastidiosa e che può provocare problemi di convivenza con i nostri amati felini, ma che può essere corretta grazie a un semplice strumento: il tiragraffi. Tutti i gatti hanno la naturale necessità di graffiare, perché per loro rappresenta l’unico modo per limare le proprie unghie, che specialmente nel caso di quelle anteriori sono sempre piuttosto lunghe e affilate. In mancanza di una superficie adatta come quella del tiragraffi, i gatti iniziano a graffiare tutto quello che capita loro sotto tiro, inclusi i nostri mobili e i tappeti.

Ci sono tantissimi tipi di tiragraffi per gatti sul mercato, diversi per materiale, ingombro e accessori: la maggior parte dei tiragraffi infatti non serve esclusivamente per permettere ai gatti di farsi le unghie, ma possiede anche giochi attaccati a una corda, rifugi o cuccette che permettono al gatto di riposare, giocare e tenersi sempre impegnato. Si tratta quindi di un accessorio di cui nessun padrone di gatti potrà fare a meno: non solo i vostri mobili saranno al sicuro, ma avrete regalato al vostro amico a quattro zampe infinite ore di divertimento.

 

Guida alla scelta del tiragraffi per gatti

Nella scelta del tiragraffi, il primo fattore che dovrete prendere in considerazione è il suo ingombro: quanto spazio avete a disposizione per il tiragraffi? Esistono modelli alti poche decine di centimetri, con una sola colonna, e addirittura modelli alti più di due metri che si fissano al soffitto. Scegliete la grandezza del tiragraffi anche in base al vostro gatto: ad esempio, se avete un gatto anziano che non si arrampica più come una volta difficilmente vi servirà un tiragraffi a soffitto, mentre se volete un tiragraffi con delle nicchie e avete un Maine Coon dovrete fare attenzione a scegliere un tiragraffi con delle nicchie sufficientemente grandi da accogliere il vostro gatto. Se scegliete un tiragraffi a soffitto, fate attenzione a sceglierne uno di altezza compatibile con quella del vostro soffitto: alcuni tiragraffi infatti potrebbero essere troppo alti o troppo bassi, in relazione alle caratteristiche della vostra casa.

Una volta scelta l’altezza del tiragraffi dovrete sceglierne il tipo: oltre a quelli più semplici, con una sola colonna, vi sono quelli a forma di castello con molte nicchie, piattaforme e colonne per permettere ai vostri gatti di muoversi e arrampicarsi come farebbero in natura, e vi sono inoltre quelli cilindrici dalla forma più compatta, che spesso si rivelano l’alternativa migliore per chi desidera un tiragraffi più discreto ed elegante, magari da tenere nel soggiorno.

I materiali più comunemente utilizzati per i tiragraffi sono il legno, il cartone e il sisal: generalmente il legno è utilizzato per le piattaforme, mentre le colonne sono realizzate in sisal, materiale che si presta molto bene ad resistere ai graffi. I tiragraffi in cartone ondulato sono in genere più economici, ma non durevoli come quelli in sisal: sceglieteli se vi serve una soluzione temporanea.

Se avete un gattino molto piccolo oppure un gatto molto anziano che non è più in grado di arrampicarsi, l’alternativa ideale al tiragraffi può essere il graffiatoio: si tratta di una sorta di tiragraffi “in orizzontale”, che permette al gatto di limarsi le unghie senza dovere alzarsi o saltare, e che occupa generalmente meno spazio di un tiragraffi tradizionale.

In base alle loro caratteristiche, anche i prezzi dei tiragraffi variano moltissimo: si va infatti da poche decine di euro per i modelli più semplici a diverse centinaia di euro per quelli più alti ed elaborati. Il prezzo di un tiragraffi è determinato da diversi fattori, e dunque non sempre conviene orientarsi sul modello più economico se esso non ha le caratteristiche che ci servono maggiormente: bisogna infatti considerare la grandezza e la robustezza dei ripiani, specialmente se si ha un gatto molto grande e pesante, ma anche la loro facilità di pulizia. Ad esempio, alcuni tiragraffi hanno dei ripiani con fodera asportabile, per essere lavata facilmente o addirittura messa in lavatrice.

Se cercate un tiragraffi bello e resistente, che piaccia al vostro gatto ma che non sfiguri nel vostro soggiorno,  questo albero per gatti della Songmics è un’ottima scelta: con la sua altezza di 131 cm ha un ingombro contenuto, mentre la base dalle dimensioni la base di 60×35 cm assicura un’ottima stabilità anche durante i giochi più vivaci.

tiragraffi con cuccia gatto

Questo tiragraffi presenta inoltre moltissimi accessori che faranno impazzire i vostri gatti. E’ ricoperto in flanella beige, realizzato in legno e sisal, e contiene una nicchia, due piattaforme per riposare e un giochino appeso a una corda, oltre a due alte colonne che consentiranno al vostro gatto di arrampicarsi e tenere a freno la crescita delle unghie. Questo tiragraffi è inoltre disponibile in tre colori: beige, grigio scuro e grigio con macchie a forma di zampetta di gatto. L’unico difetto di questo tiragraffi sta nella sua portata: è infatti adatti per gatti con un peso massimo di circa 5 kg, dunque sarà perfetto se avete dei gattini ma non adeguato per dei Maine Coon o dei gatti più grandi.

Se invece avete più spazio a disposizione e più gatti, il vostro tiragraffi ideale sarà l’albero da gatti Songmics da 181 cm: con la sua base da 60×55 cm, è un po’ più ingombrante del modello precedente, ma rimane molto stabile grazie anche al peso della struttura, di ben 23 kg. Ciò nonostante, è preferibile sistemarlo contro un muro per evitare che a causa della sua altezza si ribalti.

tiragraffi forma di castello

Questo modello, come si vede dalla foto, si presenta con due nicchie coperte, tre piattaforme cuccia e tre topolini appesi a una corda, oltre a diverse colonne che permetteranno ai vostri gatti di farsi le unghie in tutta tranquillità. Essendo più grande del precedente, questo tiragraffi può essere utilizzato anche da tre gatti contemporaneamente, purché non siano molto più pesanti di 5 kg ciascuno. Anche questo modello è disponibile in tre colori diversi: beige, grigio antracite e marrone.

 

All’estero può costare meno: i prezzi dei tiragraffi per gatti ->