Cibo per gatti fatto in casa

Cibo per gatti fatto in casa
4.3 12 voti

tonno e crocchette

 

Se in in casa abbiamo un gatto dobbiamo stare attenti a cosa gli diamo da mangiare in quanto potremmo creargli dei problemi di salute.

 
Vediamo dapprima gli alimenti che risultano dannosi e quindi sono da evitare per il nostro gatto.

 

Cibi non consentiti

La cipolla contiene il tiosolfato un prodotto che può provocare nell’animale anemia. Aglio, porro, cipolline, scalogno contengono tutte qualcosa che può essere dannoso per il nostro gatto.

Evitare anche il latte dopo la fase di allattamento in quanto il gatto diventerà intollerante al lattosio e la sua assunzione può provocargli diarrea e disturbi intestinali.

Il cioccolato aumenta il ritmo cardiaco provocando addirittura il decesso; i dolci in generale sono da evitare in quanto potrebbe provocare insufficienza epatica.

Il sale non fa bene e si accumula nell’organismo dell’animale provocando problemi renali oppure ipertensione. Quindi evitate insaccati ma scegliete tacchino e cotto.

Pomodori e patate sono da evitare crude, gli agrumi fanno male provocando mal di stomaco ma difficilmente piacciono ai felini quindi stiamo tranquilli.

La frutta contiene zucchero ma solo alcune sono indicate per il nostro gatto; evitate assolutamente banana e uva. La frutta secca non è indicata.

Il pesce crudo causa carenza di vitamina B oppure infezioni batterica. In ultimo, le carni con piccoli ossicini sono sconsigliate in quanto se ingerite possono causare perforazioni all’intestino.

Oltre ai soliti alimenti in scatola possiamo preparare vere e proprie ricette in casa per i nostri amici felini.

 
 

Cibo per gatti fai da te

 

Croccantini a base di tonno

Ingredienti:
130 grammi di tonno
1 cucchiaio di piselli
1 carota, 1 zucchina
1 uovo bollitìo
farina senza glutine ed olio di lino

 
Procedimento:
Bollire le verdure per 15 minuti, aggiungere l’uovo negli ultimi 3 minuti.

Mettere tutto in un frullatore, aggiungere un bicchiere di acqua dove sono state cotte le verdure e l’olio di lino.

Versare il composto in una teglia da forno, cuocere a 180° per 20 minuti, tagliare a quadretti e rimettere nel forno per ulteriori 10 minuti, sfornare ed i nostri croccantini secchi saranno pronti.

 
fatto in casa
 

 

 
 



 

Crocchette per gatti

 

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di riso
  • 100 gr di riso
  • 150 gr di pollo senza osso
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di olio di riso

 

Procedimento:

Lessare il riso per 15 minuti a metà cottura aggiungiamo carote a pezzetti e petto di pollo lasciamo cuocere per 10-15 minuti.

A cottura avvenuta mettiamo tutto in un frullatore. Ottenuto il composto verso 1 cucchiaino di olio di riso e poi aggiungo la farina di riso fino ad ottenere un impasto non troppo appiccicoso. Verso in una teglia con carta da forno e formo piccole palline.

Faccio cuocere a 160° per 15-20 minuti ed è fatto.
Si possono congelare o conservare in un barattolo.

 

 

 

 

 

 
 

Paté di tacchino per gatti

 

Ingredienti:

  • 90 gr di riso basmati
  • coscia di tacchino
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • olio evo

 
Procedimento:

Tagliare a pezzetti la carne e le verdure e metterle in una pentola ricoperta da acqua abbondante e fredda.

Raggiunto il bollore lasciare cuocere per 20 minuti. Aggiungere il riso e cuocerlo per circa 10 minuti.

Cotto il tutto lasciarlo raffreddare, metterlo in un frullatore con aggiunto di olio evo ed il nostro paté sarà pronto.

Possibile conservarlo in recipienti di vetro col tappo sopra e bollirli per circa 20 minuti.

 

 

 

 

 
 

Ti potrebbero interessare...